PICI IN SALSA DI CIPOLLE ROSSE

Oggi ho deciso di utilizzare per questa ricetta, una pasta tipica del sud della Toscana e alta Umbria, i Pici.

Si è visto che la pasta lunga, per i processi di lavorazione con cui viene fatta, sviluppa un indice glicemico più basso rispetto a quella corta. Inoltre condire la pasta con proteine e/o verdura contribuisce a tenere a bada l’indice glicemico perché l’apporto di fibre allunga i processi digestivi, donandoci anche maggior senso di sazietà.

La cipolla poi, anch’essa contribuisce a tenere a bada i livelli di glicemia, colesterolo e trigliceridi; in questa preparazione abbiamo anche l’aceto balsamico, che riesce a contrastare l’assorbimento di glucosio nel sangue.

Insomma, questo piatto oltre ad essere supergustoso, ci aiuta a mantenere un’alimentazione sana.

Come dico sempre però, attenzione alle materie prime: cercate di acquistare prodotti naturali e/o biologici, soprattutto di cui conoscete la provenienza.

Ed ecco la ricettina….

Ingredienti per 4 persone:

320 g Pici toscani

400 g cipolle rosse di Tropea

1 cucchiaio di basilico secco

200 ml brodo vegetale

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

mix di pepe in grani q.b.

sale di Cervia q.b.

2 cucchiai di aceto balsamico

Come si fa …

Iniziamo pulendo le cipolle, le affettiamo e le poniamo in una padella antiaderente e le lasciamo dorare per qualche minuto.

Prepariamo un brodo vegetale con odori misti (oppure possiamo usare i miei provvidenziali cubetti di odori surgelati, per la ricetta clicca qui) ed iniziamo ad aggiungerne 1 mestolo alla volta alle cipolle per portarle a cottura coperte con un coperchio, uniamo basilico, sale e mix di pepe. Ci vorranno circa una quindicina di minuti.

A questo punto togliamo il coperchio, aggiungiamo l’aceto balsamico e lasciamo addensare a fuoco basso.

Lessiamo dunque la pasta al dente in una pentola capiente e la versiamo nella padella con la salsa di cipolle ed un mestolo dell’acqua di cottura, quindi riaccendiamo il fuoco e la saltiamo a fuoco vivace.

Impiattare ben calda, cospargendo di pepe mix e basilico.

Mangiando così, sano, semplice ed in questo caso anche economico, possiamo regalarci un piatto di pasta senza particolari preoccupazioni quindi …

Buon gusto a tutti super TesOryni!

Postilla: le indicazioni sugli ingredienti e/o attrezzature da cucina, riguardano quelli che preferisco e uso. Se piacciono anche a te e li acquisti tramite il mio link, TesOry in cucina by Nuovi Gusti riceve una piccola commissione. Grazie di aver visitato il mio blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *