MIX DI RISO AL PESTO E CREMA DI CANNELLINI

Questo è davvero un buon piatto unico da gustare in diverse occasioni, utile anche da portare con sé fuori casa, in ufficio eccetera.
Ho utilizzato un mix di riso integrale, rosso e venere, cotto col metodo dell’assorbimento e condito con pesto realizzato con le foglioline del mio basilico in vaso (ne ho congelato anche un po’ per l’inverno).

Per completare il piatto, ho accostato una crema di fagioli cannellini che dà un buon apporto di proteine, di macro e micronutrienti con colesterolo assente.
Per maggiori indicazioni nutrizionali, visito sempre il sito di My personal trainer

Io invece, vi posso dire che questa crema è facile da utilizzare, ma soprattutto è buonissima e l’accostamento al riso al basilico è risultata davvero vincente!!!

Ma ecco la ricettina…

Ingredienti per 4 porzioni:
350 g Mix di riso
3 cucchiai di pesto
Per la crema di cannellini:
500 g Fagioli cannellini cotti (250 g ca secchi)
1 limone non trattato o bio
20 ml olio extra vergine di oliva
1 pizzico di sale di Cervia
Pepe (io uso il mix di pepe equo solidale di Lotus equosolidale)

Come si fa…
Cuocere il riso integrale col metodo dell’assorbimento permette di conservare maggiormente le proprietà del riso e dei cereali in genere e consiste nell’aggiungere nel tegame la quantità di acqua doppia rispetto a quella del riso (1:2).
Per il pesto vi rimando alla mia ricetta del pesto con le mandorle o del pesto con le mandorle vegan che puoi leggere seguendo il link in evidenza.

Per la crema di fagioli cannellini, iniziamo dal prodotto secco che prevede 6 ore di ammollo e circa
2 ore di cottura (30 minuti per chi usa la pentola a pressione).

Se decidete di usare quelli pronti in scatola vi consiglio di leggere attentamente l’etichetta: senza sale aggiunto, senza conservanti, al naturale. Meglio ancora se biologici come quelli indicati negli ingredienti.
Quindi prendiamo i nostri fagioli cannellini cotti e li mettiamo in una ciotola capiente, aggiungiamo l’olio evo, il limone buccia e succo, un pizzico di sale e di pepe e li frulliamo con il mixer ad immersione fino a raggiungere la consistenza di una crema soffice senza grumi.

Vi suggerisco anche una piccola variante: se aggiungiamo a questa preparazione un cucchiaio di salsa tahina otterremo un gustosissimo humus di fagioli cannellini…una vera bontà, devi impegnarti seriamente a non mangiarne troppo

Ora prepariamo il nostro piatto dopo aver condito il mix di riso con il pesto e la crema di fagioli cannellini!

Buon  appetito di gusto da TesOry in cucina

Postilla: le indicazioni sugli ingredienti e/o attrezzature da cucina, riguardano quelli che preferisco e uso. Se piacciono anche a te e li acquisti tramite il mio link, TesOry in cucina by Nuovi Gusti riceve una piccola commissione. Grazie di aver visitato il mio blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.