CROSTATA BASE VEG AI FRUTTI DI BOSCO E SEMI DI ZUCCA

Oggi facciamo una crostata con la base senza latte, uova, burro arricchita oltre che da una buona farina macinata a pietra locale, anche da una parte di farina di mais quarantino ricca di antiossidanti e povera di glutine. Ingredienti semplici con l’aroma delle spezie e dei semi di zucca che la rendono gustosa e originale.

Ingredienti:
200g farina macinata a pietra
50 g farina mais quarantino
60g zucchero canna integrale equosolidale
60 ml olio girasole bio
80 ml acqua frizzante
8 g lievito al cremortartaro
scorza grattugiata limone n.t. o bio
1 cucchiaino di curcuma o una punta di zafferano equosolidali

Come si fa…
Inseriamo tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, l’aggiunta di spezie come la curcuma o lo zafferano oltre a donare un colore più intenso all’impasto, conferirà una fragranza aromatica.
Uniamo ora l’olio a filo e, a seguire, l’acqua frizzante e mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo, non troppo a lungo come per qualsiasi pasta frolla che si rispetti. Formiamo una palla che incarteremo con della pellicola per alimenti e la lasciamo riposare a temperatura ambiente per un’oretta.

Trascorso questo tempo, stenderemo l’impasto sopra un foglio di carta forno della misura necessaria al nostro stampo, posizioneremo la frolla in una teglia da crostata e taglieremo lungo i bordi la pasta in eccesso, con la quale formeremo delle decorazioni per la nostra crostata. Se necessario possiamo spolverare leggermente di farina durante l’operazione.

Oppure si può usare una teglia quadrata o rettangolare per poi tagliare la crostata a piccoli quadrati, operazione utile soprattutto quando si devono fare parecchie piccole porzioni.

Io l’ho farcita con confettura ai frutti di bosco e semi di zucca, una prelibatezza originale e di sicuro successo.
Scommettete? 

Postilla: le indicazioni sugli ingredienti e/o attrezzature da cucina, riguardano quelli che preferisco e uso. Se piacciono anche a te e li acquisti tramite il mio link, TesOry in cucina by Nuovi Gusti riceve una piccola commissione. Grazie di aver visitato il mio blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.