CRACKERS FATTI IN CASA

Ecco qua un altro snacckino FACILE E VELOCE DA PREPARARE, sempre in stile “cerchiamo di non mangiare le patatine fritte nel sacchetto”. Per gli amanti del lievito madre, ricette per utilizzare l’esubero ne servono sempre, quindi oggi vi propongo questi crackers da tenere pronti all’uso; si conservano diversi giorni chiusi in un contenitore per alimenti.

Ecco la ricettina…

Ingredienti per circa 20 crackers:

100 g farina naturale
150 g esubero di pasta madre
80 ml acqua
1 cucchiaino di rosmarino in polvere
1 cucchiaino di sale di Cervia (5 g circa)
olio Evo per spennellare (2 cucchiai circa)
Rosmarino in aghi per farcire q.b.
Sale di Cervia a grana grossa per farcire q.b.

Come si fa…
Iniziamo la preparazione dei nostri crackers con esubero di pasta madre inserendo in una ciotola (ma potete utilizzare anche la planetaria se ne volete fare un bel po’), l’esubero spezzettato, con un po’ di farina e un po’ di acqua. Iniziamo a lavorare sciogliendo il lievito madre ed incorporandolo alla farina (se planetaria iniziare a velocità bassa ed aggiungere la restante acqua e farina man mano che vengono assorbite).

Ora uniamo il sale ed il rosmarino in polvere e formiamo una palla liscia ed elastica lavorandola un pò (con planetaria aumentiamo leggermente la velocità). Lasciamo riposare l’impasto per qualche minuto, quindi spolverizziamo di farina il nostro piano di lavoro e con un mattarello stendiamo una sfoglia di uno spessore di circa mezzo cm. Con un coltellino affilato o con una rondella tagliapasta realizziamo dei quadrati di circa 6cm x 6cm, disponiamoli su una teglia foderata di carta forno distanziandoli leggermente l’uno dall’altro, spennelliamoli con l’olio extra vergine d’oliva aggiungendo anche del rosmarino in aghi e qualche granello di sale grosso.

Ora possiamo infornare a 190° per 15 minuti e per altri 5 minuti abbassando la temperatura a 170° con il forno semi aperto. La cosa migliore sarebbe cuocerli in una teglia forata: la cottura è perfetta, il calore passa attraverso i fori ed elimina la condensa che si forma, soprattutto negli impasti salati con verdure, ma la troverete utilissima anche per torte e crostate!

I nostri crackers con esubero di pasta madre saranno sfiziosi e croccanti, possiamo gustarli con un’insalata, con delle creme di verdura e, come sempre, ampio margine per la propria fantasia in cucina!
Non stupite troppo i vostri ospiti altrimenti … avrete sempre casa piena di gente! O magari è proprio questo il bello! 

Buon gusto TesOry!!!

Postilla: le indicazioni sugli ingredienti e/o attrezzature da cucina, riguardano quelli che preferisco e uso. Se piacciono anche a te e li acquisti tramite il mio link, TesOry in cucina by Nuovi Gusti riceve una piccola commissione. Grazie di aver visitato il mio blog!  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *