CARPACCIO DI CAVOLO RAPA

Ho scoperto questo ortaggio da qualche anno ed è stata una piacevole sorpresa. La sua stagionalità va da maggio a ottobre e ne esistono diverse varietà.

Ero curiosa e l’ho assaggiato crudo, semplicemente condito con olio e limone e arricchito di semi oleaginosi. Il suo sapore delicato e fresco mi ha stupita, è davvero buono e mi sembra un ottimo contorno.

Si conserva per una settimana in frigo, ma avvolgendolo in un panno umido e pulito prima di riporlo se ne allunga la conservabilità; anche staccare le foglie mettendole in un sacchetto a parte aiuta a questo scopo.

A proposito delle foglie, come spesso accade il primo istinto è quello di buttarle invece sono ricche delle sostanze nutritive della pianta stessa, quindi vale la pena usarle in minestre, frittate o insalate.

Pochissime calorie, tanto gusto!

Ecco la semplicissima ricettina …

Ingredienti per 4 persone:

1 cavolo rapa a km zero o bio

1 mela a km zero o bio

1 limone a km zero o di Sicilia

1 cucchiaio di semi di zucca equosolidali

1 cucchiaino di semi di chia equosolidali

1 pizzico di sale di Cervia (facoltativo)

olio Evo q.b.

 Come si fa …

Niente di più facile di questa ricetta!

Prendiamo un cavolo rapa, stacchiamo i rametti, tagliamo la parte inferiore, appena un po’ di quella superiore e lo sbucciamo con un pelapatate; ora prendiamo una mandolina (ce ne sono di favolose che hanno un sacco di funzioni, tipo questa regolabile) e facciamo delle fette sottili che adageremo in un piatto da portata.

Ora tagliamo a fettine anche la mela e la posizioniamo qui e là fra le fette di cavolo rapa, spolveriamo con la buccia grattugiata del limone e un pizzico di sale (facoltativo perché è buonissimo anche senza), semi di zucca, semi di chia, una spruzzata di succo di limone e olio Evo.

Un piatto pieno di salute e con pochissime calorie, ma soprattutto vi stupirà per il sapore fresco ed originale per cui

Buon gusto e buon appetito TesOryni !!!

Postilla: le indicazioni sugli ingredienti e/o attrezzature da cucina, riguardano quelli che preferisco e uso. Se piacciono anche a te e li acquisti tramite il mio link, TesOry in cucina by Nuovi Gusti riceve una piccola commissione. Grazie di aver visitato il mio blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.