BISCOTTI DI MIELE DI FICHI

Tratta dal libro “Naturalmente dolci” di Slow Food editore una ricettina salutare e diversamente dolce da leccarsi i baffi: 

Biscotti con miele di fichi!!! Senza dosi e secondo natura…

Come si fa…

Per preparare il miele di fichi dobbiamo far bollire i fichi, raccolti ben maturi, con l’acqua nella proporzione di 2 litri  ogni chilo di fichi.

Trascorsa una mezz’oretta saranno cotti, quindi li trasferiamo in una ciotola, aggiungiamo tanta farina (meglio se di farro) quanto il miele di fichi riesce a prenderne e formiamo un impasto della stessa consistenza di una frolla. Allarghiamo l’impasto ed inseriamo all’interno 30 g di noci sgusciate ogni etto di farina inserita; lavoriamo a riformare una palla.

Ora ungiamo le mani di olio Evo e formiamo un panetto che taglieremo a fettine, che possiamo schiacciare leggermente prima di infornare in modalità ventilato a 180° per 10-15 minuti fino a doratura.

Io ho fatto 400 g di fichi con 800 ml di acqua ed è servita circa 430 g di farina di farro; si riesce a fare all’incirca 30 biscotti, anche se ovviamente dipende dalla forma e dalla grandezza. Mi sono divertita a farne diverse ed anche alcuni ripieni di una marmellata home made di fichi appena staccati dall’albero…sgnam!!!

Buon gusto a tutti da TesOry in cucina!!!

2 Replies to “BISCOTTI DI MIELE DI FICHI”

    1. Ciao Manu, in realtà se i fichi sono biologici o di tua fiducia (quindi non trattati) puoi tranquillamente lasciare anche la buccia, soprattutto se sono piccolini come quelli che ho usato io.
      Buona ricetta e scrivimi, se ti va, per raccontarmi come sono venuti e se ti sono piaciuti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.